Super Jacobs a Padova,10"03 sui 100metri

Terzo italiano più veloce di sempre dietro solo a Tortu e Mennea

 Al 33° Meeting internazionale Città di Padova, corre sempre più veloce sui 100 metri Marcell Jacobs.
    L'azzurro vola in 10.03 (+1.7) e diventa il terzo italiano di sempre, alle spalle soltanto di Filippo Tortu (9.99) e di Pietro Mennea (10.01). Appena quattro centesimi separano il 24enne delle Fiamme Oro dal record nazionale, che migliora nettamente il personale di 10.08 realizzato l'anno scorso a Savona. Il velocista e saltatore, allenato da Paolo Camossi, aveva già centrato lo standard per i Mondiali di Doha nell'ultima uscita agonistica, dieci giorni fa a Trieste con 10.10, e quello di oggi è l'ennesimo progresso di una stagione in costante crescita, iniziata con 10.31 a Castiglione della Pescaia, poi 10.19 a Savona e 10.13 a Turku, in Finlandia. "Sono contento perché la strada è quella giusta - ha detto Jacobs - e la forma è in crescendo, ma sicuramente posso limare ancora qualcosa''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA