Rocket Classic, sfida Johnson-Woodland

A Detroit il numero due del mondo contro il campione US Open

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Debutto sul PGA Tour per il Rocket Mortgage Classic, nuovo torneo che ha sostituito il Quicken Loans National (vinto nel 2018 da Francesco Molinari) nel programma del massimo circuito americano. A Detroit (27-30 giugno), nel Michigan, Dustin Johnson sarà la star assoluta della competizione. Il numero due del world ranking partirà con i favori del pronostico, ma dovrà fare i conti con una concorrenza agguerrita. Torna in campo, dopo il trionfo US Open, Gary Woodland. Il trentacinquenne di Topeka (Kansas), con i riflettori puntati addosso, sogna un nuovo exploit per entrare nella Top 10 mondiale. Chance di successo pure per Rickie Fowler, ambasciatore della rassegna, Patrick Reed e Bubba Watson. Nel field anche Chez Reavie (tornato al successo sul PGA Tour undici anni dopo l'ultima volta nel Travelers Championship), il giapponese Hideki Matsuyama e il cileno Joaquin Niemann. Il montepremi è di 7.300.000 dollari.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA