(ANSA) - SASSARI 23 GEN - La Dinamo Sassari Banco di Sardegna surclassa la Groningen Donar nella quarta giornata del secondo turno di Fiba Europe Cup e consolida la sua classifica. A Sassari finisce con un eloquente 97-74. I biancoblu partono con il piede sull'acceleratore e piazzano subito un 9-0 che indirizza la partita. Justin Carter si presenta con una schiacciata pazzesca e infiamma il PalaSerradimigni. Al 5' il divario non cambia: +9, 13-4. Il Banco non rallenta e spinge sino al 24-10. La prima frazione si chiude sul 24-13. Anche l'avvio del secondo quarto è bruciante: 10-0 di parziale e nuovo massimo vantaggio fissato a +21: 34-13. Donar prova solo a questo punto a imbastire una reazione, portandosi al 15' sul 34-19, ma il canovaccio del match resta lo stesso. Si va negli spogliatoi con la Dinamo saldamente in controllo: 43-29.
    Dopo il riposo scendono in campo altre due squadre: Sassari resta per un po' con la testa negli spogliatoi e Groningen si rifà sotto sino al 45-42, poi un gioco da tre di Cooley e la tripla di McGee risistemano le cose e favoriscono la nuova fuga.
    Dopo il 51-42 del 25' il Banco di Sardegna passeggia. Alla terza sirena il tabellone fissa il massimo vantaggio a +22: 70-48.
    L'ultima frazione è una formalità. Dopo averci provato, Donar si arrende alla superiorità dei padroni di casa ed esce comunque a testa alta. Dopo aver consegnato alle statistiche il nuovo, definitivo massimo vantaggio a +28 sull'87-59 del 35', la Dinamo rallenta e porta a casa la vittoria. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA