Equitazione:iniziativa Fise contro abusi

Stop a tecnici se coinvolti in reati contro moralità

(ANSA) - MILANO, 9 SET - Stretta della Fise contro gli abusi e sull'onorabilità degli istruttori federali. Nel corso del Consiglio federale riunitosi presso l'Arezzo Equestrian Centre, infatti, la Federazione ha deliberato che dal 2019 gli istruttori non potranno esercitare l'attività nel caso di "procedimenti penali in corso, misure cautelari o sentenze anche non passate in giudicato per reati che incidono sulla moralità e il buon costume, le sostanze stupefacenti, contro la persona o per maltrattamenti animali". Inoltre, la Fise ha informato di aver intenzione di attivare un servizio di assistenza per aiutare a denunciare eventuali abusi subiti dai tesserati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA