Tennis: Ostapenko già fuori a Parigi

Lettone ko con Kozlova, fuori anche Venus Williams

 Un anno fa campionessa a Parigi e ora fuori al primo turno. Il Roland Garros è amaro stavolta per Jelena Ostapenko, uscita di scena subito sulla terra rossa francese per mano dell'ucraina Kateryna Kozlova: un avvio choc per la lettone numero 5 al mondo eliminata in due set con il punteggio di 7-5 6-3. A Parigi non accadeva da 13 anni che la campionessa uscente venisse eliminata al primo turno: era il 2005 quando la russa Anastasija Myskina, vincitrice nel 2004, usciva subito per mano dalla spagnola Maria Antonia Sanchez Lorenzo, diventando la prima campionessa in carica dello Slam francese ad essere battuta all'esordio nell'edizione successiva. "Ho sentito un'enorme pressione quando sono entrata in campo: volevo dimostrare che lo scorso anno avevo meritato il titolo - ha detto la Ostapenko -. Inoltre la scorsa settimana ho avuto un piccolo problema fisico che non mi ha permesso di allenarmi per 4 giorni". Saluta subito Parigi anche Venus Williams, n.9 del ranking, sconfitta 6-4 7-5 dalla cinese Qiang Wang.

Sara Errani subito fuori - Nulla da fare per Sara Errani nel primo turno del Roland Garros, al via sulla terra rossa di Parigi. La 31enne romagnola, numero 74 Wta, finalista nel 2012 e semifinalista nel 2013, sul Philippe Chatrier ha ceduto per 2-6 6-2 6-3 alla francese Alize Cornet, n.33 del ranking mondiale. 

Infortunio al gomito, forfeit di Kyrgios - Il Roland Garros perde subito Nick Kyrgios. Il tennista australiano, che al primo turno avrebbe dovuto affrontare il connazionale Bernard Tomic, ha dato forfeit per una infiammazione al gomito destro. Attualmente numero 23 del ranking Atp (e testa di serie n.21 a Parigi), Kyrgios, che aveva saltato anche Roma e non gioca una partita dal 13 aprile, sarà sostituito da un tennista proveniente della qualificazioni. 


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA