Putin, da Cio niente su doping Stato

"Decisioni prese su testimonianza di persona dubbia"

(ANSA) - MOSCA, 6 DIC - "È importante che il Cio nel suo rapporto sulla Russia non abbia raggiunto conclusioni sul presunto programma di Stato sul doping". Così Vladimir Putin citato dalle agenzie russe. Il Cio, ha rimarcato il presidente russo, ha basato le sue decisioni sugli atleti russi sulla testimonianza di una persona "il cui stato mentale e i principi morali suscitano domande". Putin si riferisce alla 'gola profonda' dello scandalo del doping, il direttore del laboratorio anti-doping russo Grigory Rodchenkov che oggi vive sotto protezione degli Usa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA