Amatrice, a Campriani premio 'Onesti'

Olimpionico tiro: 'A sconfitte si reagisce facendo squadra'

(ANSA) - ROMA, 26 SET - All'olimpionico del tiro a segno, Niccolo Campriani, va il Premio Giulio Onesti 2017 "per essersi distinto come uomo e come atleta - recita la motivazione - con comportamenti esemplari, e per aver conseguito risultati straordinari a favore dello sport italiano".
    Il Premio, istituito dalla Fondazione 'Giulio Onesti' nel 2001, è stato consegnato oggi all'azzurro in occasione dell'inaugurazione del Palazzetto dello Sport di Amatrice: "Oggi per me è un'occasione speciale - ha spiegato Campriani - lo sport a me ha insegnato ad accettare le sconfitte e che per reagire bisogna fare squadra. Sono contento di far parte di questo mondo, spero che da qui uscirà uno dei campioni che vinceranno nuove medaglie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA