Malagò, Parigi e LA dicano "Grazie Roma"

N.1 Coni: 'sessione Cio 2019 a Milano è punto di ripartenza'

(ANSA) - LIMA, 13 SET - ''Parigi e Los Angeles oggi devono dire grazie al ritiro della candidatura di Roma e dell'Italia.
    Se fossimo stati in lizza ci sarebbe stata una vera e propria competizione elettorale. '': così il presidente del Coni, Giovanni Malago' subito dopo l'annuncio ufficiale della doppia assegnazione dei Giochi 2024 a Parigi e 2028 a Los Angeles.
    ''Non sarei onesto se dicessi che non c'è rammarico - ha detto Malagò a Lima dove partecipa alla sessione Cio - Oggi era semplicemente un aspetto formale. Chi rappresenta il mondo olimpico e difende gli interessi del mondo olimpico non può non tenerne conto''. Ora l'attenzione italiana si sposta sul 2019 quando nella sessione Cio di Milano si assegneranno i giochi invernali 2026 quando l'Italia potrebbe presentare una nuova candidatura olimpica magari proprio di Milano magari in tandem con un'altra città. ''La sessione del 2019 a Milano è un punto di ripartenza", ha sottolineato Malagò.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA