Golf: Us Open, fuori F.Molinari

In quattro al comando. Mai primi tre ranking out in un major

Francesco Molinari, 79/o con 147 (74 73, +3) non ha superato il taglio nell'US Open, il secondo major stagionale che si sta svolgendo sul percorso dell'Erin Hills (par 72), a Erin nel Wisconsin. In un secondo turno in cui ci sono stati crolli clamorosi, si è formato al comando un quartetto con 137 (-7) composto da Brian Harman (67 70), Brooks Koepka (67 70) e dagli inglesi Paul Casey (66 71) e Tommy Fleetwood (67 70), che precede di un colpo Rickie Fowler, J. B.
    Holmes e Jamie Lovemark (138, -6).
    E' stata una giornata nera per i big, molti dei quali andati fuori gioco, a iniziare dai primi tre al mondo, nell'ordine Dustin Johnson, 92/o con 148 (+4), il nordirlandese Rory McIlroy, 102/o con 149 (+5) e l'australiano Jason Day, 144/o con 154 (+10). Da quando è stato istituito il world ranking nel 1986 è la prima volta che i primi tre della classifica non passano il taglio tutti insieme in un major.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA