Maratona Boston, trionfo dei keniani

Bianco Usa Rupp è secondo, tra le donne sul podio Chelimo e Hasay

Il keniano Geoffrey Kirui ha vinto la 121/a edizione della maratona di Boston, con il tempo, non ancora ufficiale, di 2 ore 09'36''. Al secondo posto l'americano Gaeln Rupp, bronzo olimpico l'anno scorso a Rio.
    Successo del Kenya anche in campo femminile con Edna Kiplagat, bicampionessa mondiale alla prima esperienza nella prova bostoniana, che ha corso in 2 ore 21'53''. Al secondo posto la rappresentante del Bahrain Rose Chelimo, terza la statunitense Jordan Hasay.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA