Special Sport Day, 2/a tappa a Cagliari

Iniziativa su sport e disabilità sbarca martedì in Sardegna

(ANSA) - ROMA, 12 MAR - Ci sono anche Yuri Chechi, Tiziano Ferro, Kristian Ghedina e Anna Safroncik tra i testimonial del progetto di sensibilizzazione su sport e disabilità denominato "Special Sport Day". L'iniziativa si propone di valorizzare lo sport come strumento di integrazione e dialogo e sensibilizzare sul grande valore dell'attività sportiva per le persone con disabilità. Martedì prossimo la seconda tappa a Cagliari, dopo l'esordio del tour di giovedì scorso a Roma al Coni. Il format del progetto prende vita da una frase di Albert Einstein: "È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio". Lo sport rappresenta per le persone diversamente abili uno strumento di sviluppo delle capacità fisiche e psichiche, di crescita sociale e umana, per consentire una piena integrazione nella società con maggiore energia, vitalità e sentimenti positivi verso se stessi e gli altri. Special Sport Day è realizzato con il patrocinio di Coni, Anci, Lega Calcio Serie A, Lega Calcio Serie B, Aic, Special Olympics e Regione Lazio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA