Coni: partnership triennale con Dhl

Malagò, dobbiamo lavorare sul marketing in parallelo col Paese

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - Dalle Olimpiadi di Rio a quelle di Pyeongchang: siglata stamani a Roma una partnership triennale fra Coni e Dhl, azienda di logistica e trasporti. "Dhl è un gigante - le parole del presidente Giovanni Malagò - Noi gli offriamo un gran prodotto, la visibilità del Coni, ma anche un discorso legato a fatturato e ricavi. In ambito marketing, poi, dobbiamo continuare a muoverci e dobbiamo farlo in parallelo con il sistema economico-politico del Paese così da invogliarlo, coinvolgerlo, facendogli vedere che più miglioriamo e cresciamo noi, tanto più migliora e risparmia il Paese. E poi accordi come questo con Dhl forniscono quel servizio senza il quale saremmo in un mare di guai. A cascata poi ci saranno convenzioni con le singole federazioni".
    "Siamo orgogliosi di associare il nostro brand a quello del più autorevole organismo sportivo italiano - ha detto l'ex pallavolista Alberto Nobis, ora ad della Dhl Express Italy - È una partnership fantastica e di valore che va al di là dell'aspetto puramente commerciale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA