Pallanuoto: World L., Italia-Russia 14-9

Tecnico Campagna: "Soddisfatto, anche se calo era prevedibile"

(ANSA) - TORINO, 16 FEB - L'Italia si sbarazza della Russia con un secco 14-9 nella quarta giornata del Girone C di World League, mantenendo inviolato il suo ruolino di marcia. Nel match del PalaNuoto di Torino, gli azzurri hanno dominato per lunghi tratti, soffrendo solo nel terzo periodo il ritorno dei russi sul 7-6. Un successo incoraggiante in chiave Rio 2016, vero obiettivo dell'Italia. "Sono soddisfatto della vittoria - spiega il ct Alessandro Campagna - un calo era prevedibile, visti i tanti esordienti, ma non un calo di attenzione: è bastato sistemare alcuni aspetti del gioco". Per alcuni tratti della partita la superiorità di Giorgetti e compagni è stata netta, anche se nel terzo tempo i russi sono stati bravi a portarsi sul 7-6 con una controfuga di Kholod. Le parate di Del Lungo e la ritrovata vena offensiva di Giorgetti e Di Fulvio hanno chiuso i conti virtualmente sul 12-6 con una manciata di minuti da giocare. Strepitosa la partita di Di Fulvio, autore di cinque gol, e del portiere Del Lungo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA