Scherma: gli azzurri della spada staccano il pass per Rio

Spadisti vincono prova squadre Heidenheim, azzurra 1/a in Spagna

L'Italia di spada maschile stacca il 'pass' per Rio. La certezza matematica arriva dopo la stoccata di Marco Fichera che conclude sul 40-39 la finale contro la Francia che vale il successo nella prova a squadre della tappa di Coppa del Mondo di spada maschile ad Heidenheim.

Straordinaria cavalcata azzurra che, dopo il 4/o posto ai Mondiali di Mosca, colleziona il 3/o posto a Berna, il 2/o a Tallin ed adesso finalmente il gradino più alto del podio sulle pedane tedesche.

Il successo sancisce la matematica certezza della conquista del "posto Nazione" ai Giochi Olimpici che vale anche la possibilità di avere tre atleti azzurri nella prova individuale dell'arma senza convenzione. Dopo aver esordito nel tabellone delle 32, superando l'Australia col punteggio di 44-29, gli azzurri hanno vinto per 35-34 la sfida contro il Kazakhistan. Ai quarti di finale i quattro spadisti italiani hanno superato i vice Campioni del Mondo della Corea del Sud.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA