Donne in gara a Cortina

Sci Cdm

 Via libera da parte della Federazione internazionale sci (Fis), dopo le verifiche compiute oggi sulla pista Olimpia delle Tofane, alle due gare di Coppa del Mondo femminile in programma il 23 e il 24 gennaio a Cortina d'Ampezzo. Sulla pista ampezzana si disputeranno sabato 23 (ore 10.15) una discesa, e domenica 24 (ore 11.30) un superG. Un traguardo non facile, con le condizioni avverse di questo inverno povero di neve e di freddo, quello tagliato quest'anno dagli organizzatori delle gare di Cortina, un classico del Circo bianco. Da due mesi circa 80 persone sono al lavoro sulla Olimpia delle Tofane, e grazie alla collaborazione tra il comitato organizzatore e la società di gestione degli impianti cortinesi è stato possibile produrre oltre 80.000 metri cubi di neve artificiale. Per la garanzia della sicurezza delle atlete sono stati sistemati oltre 10 chilometri di reti di protezione lungo il percorso. Da oggi l'Olimpia è chiusa ai turisti per permettere il completamento della preparazione, anche in vista delle nevicate previste nei prossimi giorni. Alcune squadre, fra cui quella statunitense con Lindsey Vonn, anticiperanno l'arrivo a Cortina per potersi allenare in zona, in particolare nel comprensorio delle Cinque Torri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA