Serie A: Fiorentina Lecce 0-1

La Mantia condanna i viola alla terza sconfitta di fila

Lecce batte Fiorentina 1-0 nell'ultimo anticipo della 14/a giornata del campionato di serie A, disputato allo stadio Franchi di Firenze. CRONACA

E' la terza sconfitta consecutiva per la squadra di Montella, uscita dal campo in una bufera di fischi. L'assenza di Chiesa e l'uscita prematura di Ribery per infortunio hanno ridotto le possibilità offensiva dei viola, che hanno creato molto ma concretizzato zero. A inizio ripresa la rete decisiva, un colpo di testa di La Mantia che ha riportato così alla vittoria i giallorossi, la terza stagionale che comporta anche un bel salto in classifica, a +4 dalla zona retrocessione.

"La gara è stata buona dal punto di vista del temperamento, la squadra era viva e in partita, vincendo tanti duelli. Ha creato. L'handicap è stato non riuscire a sbloccarla, poi dopo il gol abbiamo perso tranquillità, ma usciamo a testa alta perché i ragazzi hanno dato tutto". Così l'allenatore della Fiorentina, Vincenzo Montella, ai microfoni di Dazn dopo la gara persa col Lecce. "Penso che sia palese che si potesse vincere. Complimenti al Lecce perché è una neo-promossa che vince in trasferta", ha aggiunto. "Fiducia? Per avere la fiducia bisogna vincere, con questo atteggiamento sono convinto che la vittoria non tarderà ad arrivare - ha proseguito Montella -. Certo questa sconfitta pesa, ma non c'è da recriminare e fa ancora più male. Se altre volte potevamo prendercela con noi stessa, stavolta è stato il calcio. I fischi vanno accettati".

0-1 finale
: La Mantia al 5' st. Tante occasioni per i viola che pero' non riescono a segnare, colpaccio salentino.
0-1:
5' st, pasticcio difensivo dei viola, ne approfitta La Mantia che di testa puo' insaccare a porta sguarnita.
0-0 fine pt:
leggera supremazia viola finora. Occasioni: Milenkovic 4', Lirola 11', Dalbert 40', Petriccione 43'.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA