Genoa: Preziosi blinda difesa e piazza colpo Schone

Andreazzoli dopo flop Prandelli, arrivati Saponara e Pinamonti

Dopo la salvezza conquistata a fatica e' finito il sodalizio con Prandelli e la squadra e' stata affidata all'esperto Andreazzoli che, nonostante la retrocessione, ha svolto un buon lavoro con l'Empoli. Preziosi continua ad essere contestato dai tifosi e per ora non trova un acquirente affidabile, ma sul mercato e' capace di dare il meglio di se'. Dopo il colpo Piatek l'anno scorso ora ha ingaggiato uno dei pilastri dell'Ajax, il danese Schone, che ha 33 anni ma e' un nome e una garanzia. Prendera' in mano la squadra che sembra solida e affidabile. Intanto ha piazzato la solita cessione eccellente: Romero e' andato alla Juve per 26 mln, ma giochera' un altro anno in rossoblu' formando una difesa coi fiocchi con Criscito e Zapata, svincolato dal Milan. Oltre a Romero e Criscito i leader della squadra continueranno ad essere Radu e il sempreverde Pandev. In attacco e' arrivato il promettente interista Pinamonti che fara' coppia col quotato Kouame, alle loro spalle metterà pressione Sanabria. Ma Preziosi potrebbe anche cedere Kouame per il quale ha chiesto 17 mln a Bologna e Sassuolo. E' stato poi riscattato Lerager e sono arrivati in prestito Cassata e Barreca. Insieme a Schone poi e' stato ingaggiato un giocatore di classe come Saponara. Il solito tourbillon alla Preziosi ma il risultato e' un bilancio positivo e una squadra che sembra in grado di dimenticare le difficolta' di quest'anno e proiettarsi a una posizione di centroclassifica.

Formazione (3-5-2): Radu, C. ZAPATA, Romero, Criscito, Romulo, Lerager, Schone, SAPONARA, BARRECA, PINAMONTI, Kouame.  All.: ANDREAZZOLI.  

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA