Giro: Zakarin vince la prima tappa alpina

Il russo è partito a pochi chilometri dalla fine, Polanc resta in rosa

Il russo Ilnur Zakarin ha vinto per distacco la 13/a tappa del 102/o Giro d'Italia di ciclismo, da Pinerolo (Torino) a Ceresole Reale-Lago Serrù (Torino), lunga 198 chilometri. Zakarin, al secondo successo nella corsa rosa dopo quello del 2015, è partito a pochi km dalla fine, staccando lo spagnolo Mikel Nieve. Zakarin, sul traguardo, ha preceduto gli spagnoli Mikel Nieve, secondo a 34", e Mikel Landa, terzo a 1'19". Quarto l'ecuadoriano Richard Carapaz, a 1'37", e quinto l'olandese Bauke Mollena, a 1'44". Sesto il polacco Rafal Majka, a 2'06", settimo lo sloveno Primoz Roglic a 2'57", ottavo Vincenzo Nibali con lo stesso tempo. La maglia slovena Jan Polanc si è classificato 15/o nell'ordine d'arrivo, con un distacco di 4'39" da Zakarin.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA