• Giro: Nibali a Roglic, posso farti fare foto dei miei trofei

Giro: Nibali a Roglic, posso farti fare foto dei miei trofei

'Io non devo dimostrare niente. Il suo non è modo per vincere'

Guarda la classifica e fa una smorfia: "Meglio così, almeno gli altri si responsabilizzano". Il primo duello in quota fra Vincenzo Nibali e Primoz Roglic si è appena concluso e lo 'Squalo' racconta di avere sfidato anche verbalmente lo sloveno in corsa. "Ascolta, Roglic, gli ho detto - le parole di Nibali, dal pulmino Bahrain-Merida - se vuoi venire da me, ti faccio fare una foto dei miei trofei quando vuoi. Tanto io non ho da dimostrare niente. A quel punto ha capito che io non avrei fatto niente e che mi ero stufato del suo atteggiamento, così si è messo a lavorare". Parole da 'Squalo'. Un vero messaggio a Roglic, che non ne voleva sapere di tirare; Nibali gli si è messo a ruota, dopo avere provato un attacchino. "Se vuole vincere il Giro, non è questo il modo di correre - ha aggiunto -: noi abbiamo fatto vedere che ci siamo. Abbiamo lavorato tantissimo con la squadra: Pozzovivo è stato grandioso. Per me, va bene così. La giornata non è stata semplice, la classifica è cambiata, però corridori davanti hanno speso tantissimo. E' stata una giornata faticosa".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA