• Fifa stanga il Chelsea, stop mercato e Higuain diventa caso

Fifa stanga il Chelsea, stop mercato e Higuain diventa caso

Irregolarità tesseramenti U.18. Zidane sfuma, Pipita torna a Juve?

Blocco del mercato in entrata per due sessioni, quindi fino alla 'finestra' del gennaio 2020 compresa, e 600mila franchi svizzeri (circa 530mila euro) di multa. E' questa la sanzione decisa dalla Fifa a carico del Chelsea per violazione delle norme sui trasferimenti internazionali di giocatori Under 18, quindi minorenni. E' una violazione delle regole per la quale in passato era già stato punito il Barcellona, e ora tocca ai Blues i cui movimenti avrebbero coinvolto in tutto ben 92 giovani calciatori. Anche le altre due grandi di Spagna, Real Madrid e Atletico Madrid, in passato sono state punite dalla Fifa per lo stesso motivo e identica sanzione: i periodi presi in esame, e in cui sarebbero avvenute le violazioni in tema di giocatori minorenni, sono stati gli anni dal 2007 al 2014 per l'Atletico e 2005-2014 per il Real.
    E' poi curioso notare che nove anni fa il Chelsea era già stato punito con il blocco del mercato, per il caso dell'allora 17enne Gael Kakuta, ma poi il Tas aveva annullato il provvedimento. Inutile aggiungere che il club londinese ha fatto ricorso anche adesso e ricorrerà ad ogni eventuale grado di giudizio: "Il Chelsea rifiuta categoricamente i risultati della commissione disciplinare della Fifa e per questo motivo presenterà ricorso".
A livello di calciatori, c'è anche un caso Higuain: ospite di Rmc Sport, l'avvocato Mattia Grassani, esperto di diritto sportivo, ha spiegato colsì la questione: "Higuain può tornare alla Juventus? assolutamente sì.
    C'è la possibilità che Higuain torni alla Juventus - ha detto Grassani -, perché con questo blocco del mercato il Chelsea non può fare ingressi in prestito o a titolo definitivo. Questa sanzione lo inibisce dal riscatto. Ora si genererà un gioco delle parti in base al rendimento dell'argentino. Se Higuain, che ha un ingaggio pesante, non rende al meglio, il Chelsea non proverà a forzare per tenerlo mentre la Juventus in questo caso farà di tutto per non riprenderlo. Potrebbe essere una partita a scacchi". Che la Juve, va aggiunto, non vorrebbe giocare.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA