Premier: il City vince e resta a -4 dal Liverpool

Nell'altro posticipo il Tottenham passa sul campo del Fulham

Agevole successo esterno del Manchester City che battendo 3-0 l'Huddersfield, ultimo in classifica, è rimasto a -4 dal Liverpool capolista della Premier League. Di Danilo al 18' del primo tempo, Sterling e Sané (9' ed 11' della ripresa) le reti. Per la formazione di Guardiola è il quinto successo di fila tra le varie competizioni. Vittoria in trasferta anche nell'altro posticipo della 23/a giornata: il Tottenham è passato 2-1 sul campo del Fulham. All'autogol di Fernando Lorente (17') ha rimediato Dale Alli al 6' della ripresa. Di Winks, al 93', la rete che ha deciso l'incontro. Il Liverpool guida sempre la classifica con 60 punti, seguito dal City a 56 e dal Tottenham a 51. Quarto il Chelsea a 47. Arsenal e Manchester United incalzano a 44.

Brusca frenata del Chelsea, in uno dei tanti derby londinesi. La squadra allenata da Maurizio Sarri è caduta sul terreno dell'Emirates stadium per 2-0 al cospetto dell'Arsenal: la partita si è chiusa nel primo tempo, per effetto dei gol di due francesi. Lacazette ha aperto le marcature dopo 14', su assist di Bellerin, e Koscielny ha chiuso i conti al 39', servito da Papastathopoulos. Il Chelsea resta quarto, a un punto dal Tottenham che deve però ancora giocare, ma vede avvicinarsi pericolosamente il Manchester United, che adesso dista solo 3 punti, e appunto l'Arsenal. Domani in campo il Manchester City di Guardiola (a Huddersfield, alle 14,30) e proprio il Tottenham in un altro derby di Londra, nel Craven Cottage, contro il Fulham (alle 17).

Gol e spettacolo ad Anfield Road, dove il Liverpool rischia, ma non si ferma. Nella 23/a giornata della Premier, la squadra allenata da Juergen Klopp allunga nuovamente il passo sul Manchester City - in campo domani nel John Smith's stadium, a Huddersfield - salendo a 60 punti (+7 sui 'citizens'): battere il Crystal Palace (4-3), tuttavia, è stata dura per i 'Reds', che sono andati sotto al 34' pt per il gol di Townsend e hanno pareggiato al 46' con Salah. All'8' della ripresa Firmino ha portato avanti il Liverpool che è stato raggiunto al 20' da Tomkins. Salah al 30', approfittando di una deviazione difettosa del portiere Speroni, ha insaccato a porta vuota, proprio sulla linea, il 3-2. Nel finale altri due gol: al 48' Mane per il 4-2 e al 50' Meyer per il 4-3. Non si ferma neppure il Manchester United che batte in casa 2-1 il Brighton e colleziona la sesta vittoria di fila in campionato, la settima compresa la FA cup. Di Pogba al 27' e Rashford al 42' del primo i gol del successo; inutile il punto della bandiera di Gross al 27' della ripresa. I 'Red devils' adesso sono quinti, con 44 punti, a -3 dal Chelsea, in campo alle 18,30 in casa dell'Arsenal. Da quando è arrivato Solskajer in panchina, la musica è cambiata.

Il quadro della 23/ma giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Wolverhampton-Leicester 4-3
  • Liverpool-Crystal Palace 4-3
  • Manchester United-Brighton 2-1
  • Newcastle-Cardiff 3-0
  • Southampton-Everton 2-1
  • Watford-Burnley 0-0
  • Bournemouth-West Ham 2-0
  • Arsenal-Chelsea 2-0
  • Huddersfield-Manchester City 0-3
  • Fulham-Tottenham 1-2

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA