• Champions, Real Madrid-Juventus 1-3. Buffon: 'Arbitro? Immondizia al posto del cuore'

Champions, Real Madrid-Juventus 1-3. Buffon: 'Arbitro? Immondizia al posto del cuore'

Beffa per i bianconeri che sfiorano l'impresa a Madrid. In vantaggio per 3-0, poi segna Ronaldo su rigore nel recupero. E passa il Real

"Cosa ho detto all'arbitro? Avrei potuto dirgli qualsiasi cosa ma lui doveva avere la sensibilità per capire il disastro che stava facendo. Se non hai quella sensibilità devi stare in tribuna a mangiare le patatine e mandi qualcun altro perché significa che non riesci ad arbitrare queste gare. Uno che si comporta così, al posto del cuore, lo ripeto, ha un bidone dell'immondizia, perché è troppo eclatante. Vuol dire che non sapeva dove fosse, che squadre si stessero affrontando, vuol dire non sapere niente". Così Gigi Buffon ai microfoni di Premium Sport, dopo l'amaro verdetto di Madrid, dove la Juventus è stata eliminata, dopo avere rimontato lo 0-3 dell'andata, solo per un rigore contestato al 92'.

"C'è un sentimento che prevale, questo è l'orgoglio. I ragazzi son stati meravigliosi e commoventi: da qui si riparte. A testa alta, anzi, altissima", ha scritto Massimiliano Allegri in tweet 'notturno, poche ore dopo la sconfitta. 

Non riesce l'impresa alla Juventus che viene eliminata ai quarti di finale di Champions league dal Real Madrid nonostante la vittoria dei bianconeri per 3-1 che qualifica gli spagnoli in semifinale. Decisivo il rigore di Cristiano Ronaldo al 96'. All'andata, a Torino, il Real Madrid aveva vinto 3-0.

Rimane incompiuta l'impresa della Juventus: con il gol di Matuidi al 16' della ripresa, i bianconeri si erano portati sul 3-0 in casa del Real Madrid, pareggiando i conti con i blancos che all'andata avevano vinto 3-0. Il primo tempo si era concluso 2-0 per i bianconeri di Allegri grazie alla doppietta di Mandzukic. Alla Juve basta un gol per raggiungere la semifinale.

Real Madrid-Juventus 1-3

al 16' del st, Navas non trattiene un cross di D. Costa, Matuidi interviene riuscendo a deviare in rete.

27'pt, gol fotocopia del primo: cross Lichtsteiner da destra, Mandzukic, sul secondo palo, stacca e batte Navas

2' pt, e' subito Juve: cross da destra di De Sciglio, inzuccata vincente di Mandzukic sul secondo palo

LA CRONACA DEL MATCH

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA