LaLiga: tripletta Griezmann, Montella va Ko

Siviglia-Atletico Madrid è 2-5. 'Clamorosi errori in disimpegno'

L'Atletico Madrid non rinuncia al sogno della Liga, anche se il Barcellona capolista, che ieri ne ha fatti 6 al Girona, continua ad avere sette punti di vantaggio sui 'colchoneros' (65 contro 58). La squadra del Cholo Simeone oggi è andata a vincere per 5-2 a Siviglia, contro la formazione di casa allenata da Vincenzo Montella. Grande protagonista dell'incontro è stato Griezmann, autore di una tripletta, mentre le altre due reti le hanno segnate Koke e Diego Costa. Per il Siviglia gol di Nolito e Sarabia. Il pubblico andaluso ha comunque applaudito la propria squadra nonostante la sconfitta.

"Abbiamo uno stadio con dei tifosi eccezionali - ha commentato a questo proposito Montella -. Sullo 0-3 ci hanno incitato. E' un pubblico che si diverte quando la squadra gioca e che capisce quando ci sono gli episodi che cambiano le partite. Faccio i complimenti ai tifosi del Siviglia che hanno dato una dimostrazione di affetto notevole nonostante le difficoltà". Poi un'analisi della partita: "la squadra ha fatto mezz'ora ad altissimo livello comandando il gioco e creando occasioni da gol. Sono partite dove se non sfrutti le occasioni che crei, gli altri hanno il calciatore che alla minima occasione ti fa gol - spiega Montella -. La squadra ha perso un po' le distanze dopo il primo gol di Griezmann. L'abbiamo un po' raddrizzata con l'orgoglio finale ma sicuramente l'esito del risultato non rispecchia quello che si è visto in campo. Ma abbiamo fatto 2-3 errori clamorosi in fase di disimpegno".

Con una doppietta di Mina il Valencia batte 2-1 la Real Sociedad e sale a 49 punti. Vince anche il Villarreal. Punteggio tennistico per il Barcellona che batte 6-1 il Girona con una tripletta di Suarez, due gol di Messi e la rete di Coutinho. I catalani, che erano andati in svantaggio al 3' per una rete di Portu, salgono a 65 punti.

Il Real Madrid cala il poker, nell'anticipo della 25/a giornata della Liga, battendo in casa (4-0 appunto) il sorprendente Alaves. Una vittoria griffata Cristiano Ronaldo, che apre le marcature al 44' e poi realizza il 3-0 al 16' della ripresa, dopo che Gareth Bale aveva segnato il momentaneo 2-0 al 1' del secondo tempo. Nel finale Benzema (molto fischiato dai tifosi) fa poker su rigore al 90', completando l'opera della BBC.

Il quadro della 24/ma giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Deportivo-Espanyol 0-0
  • Celta Vigo-Eibar 2-0
  • Real Madrid-Alavés 4-0
  • Leganés-Las Palmas 0-0
  • Barcellona-Girona 6-1
  • Villarreal-Getafe 1-0
  • Athletic-Málaga 2-1
  • València-Real Sociedad 2-1
  • Siviglia-Atlético Madrid 2-5
  • Levante-Betis lunedì ore 21

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA