• Giochi: delusione per l'Italia;Tonetti illude, Hirscher Gigante

Giochi: delusione per l'Italia;Tonetti illude, Hirscher Gigante

Goggia quinta in prove libera. Nel freestyle è oro Norvegia

Nuova delusione per lo sci italiano ai Giochi Olimpici di Pyeongchang: quarto dopo la prima manche nello slalom gigante (con un ritardo di 75 centesimi dal primo e a 9 centesimi dal bronzo), Riccardo Tonetti è saltato nella seconda discesa. A vincere la gara è stato il fuoriclasse Marcel Hirscher - che bissa il successo della combinata - davanti al norvegese Henrik Kristoffersen e al francese Alexis Pinturault. Primo degli azzurri è stato Manfred Moelgg, tredicesimo, mentre Florian Eisath ha chiuso al 14/o posto.

Restando nell'ambito dello sci alpino, nelle prove della discesa libera - che si correrà mercoledì 21 febbraio (ore 3 italiane) al Jeongseon alpine centre - la migliore delle azzurre è stata Sofia Goggia, quinta con un ritardo di 70 centesimi da Lindsay Vonn, prima assoluta.

"La pista è bella - ha detto - e simile a quella dell'anno scorso, ci sono solo due punti dove cambia un pochino, mi sembra leggermente più lenta. E' una neve da spingere a tutta e bisogna stare sul pezzo, sia nella prima traversa dove lo sci sbatte, che nella parte sotto, dove i dossi alleggeriscono tanto. Oggi ho sciato molto tranquilla, facendo le linee giuste ma senza spingere".

Le altre azzurre: 14/a Nadia Fanchini, 19/a Johanna Schnarf e 24/a Federica Brignone, 26/a Nicole Delago e 38/a Marta Bassino. Non ha preso il via Ester Ledecka, vincitrice a sorpresa della medaglia d'oro nel supergigante. E' andata infine al canadese Oystein Braaten la medaglia d'oro nel Freestyle specialità 'Slopestyle' al Phoenix snow park. Argento per lo statunitense Nick Goepper e bronzo al canadese Alex Beaulieu-Marchand.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA