Serie A: Inter Bologna, Roma Benevento

Carica Manolas per il Benevento: "Roma di valore, meritiamo di più"

Sassuolo e Cagliari 0-0 nell'anticipo domenicale della 24ma giornata di Serie A.

Il quadro delle partite di domenica della 24/ma giornata (RISULTATI E CLASSIFICHE)

  • Sassuolo-Cagliari ore 12:30 
  • Inter-Bologna ore 15
  • Chievo-Genoa 
  • Torino-Udinese
  • Sampdoria-Verona
  • Roma-Benevento ore 20:45

Notiziario di Sassuolo-Cagliari. SASSUOLO: IACHINI PUO' SCEGLIERE, BABACAR PROBABILE TITOLARE Allo stadio Ricci la squadra ha fatto riscaldamento, ha provato situazioni su palla inattiva e partitella a tutto campo. Iachini ha diverse opzioni, visto che può contare su una rosa pressoché al completo, se si escludono le assenze di Dell'Orco e Letschert. Lirola-Goldaniga-Acerbi-Peluso è la probabile linea difensiva davanti a Consigli, mentre anche il centrocampo è quello 'tipo', con Missiroli, Magnanelli e Duncan. In attacco va verso la maglia da titolare Babacar, affiancato da Berardi e Politano. CAGLIARI: RIENTRA PISACANE, ANCHE MIANGUE IN GRUPPO - I rossoblù di Lopez si sono allenati questo pomeriggio nel Centro sportivo di Assemini in vista della gara di domenica alle 12.30 al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Dopo l'attivazione in palestra, la squadra è scesa in campo per il riscaldamento tecnico. A seguire una serie di partitelle tattiche e chiusura con una partita a ranghi misti. Scontata la squalifica, Lopez avrà di nuovo a disposizione Pisacane, così come Miangue che da ieri è tornato a lavorare con il gruppo. Per la trasferta in terra emiliana, dunque, l'allenatore rossoblù avrà l'imbarazzo della scelta per scegliere gli undici titolari.

Notiziario di Inter-Bologna. INTER: ICARDI SI ALLENA IN GRUPPO. Allenamento mattutino per l'Inter che può contare sul ritorno di Mauro Icardi. L'attaccante nerazzurro ha ripreso a lavorare in gruppo, almeno in parte, nella sessione di oggi, divisa tra lavoro in palestra ed esercizi di tattica in campo. Luciano Spalletti, che, contro il Crotone, non aveva convocato Icardi a causa di una elongazione muscolare alla coscia destra, può quindi tornare a fare affidamento sul miglior realizzatore della rosa nerazzurra. Contro il Bologna non è escluso che possano esserci delle novità nella formazione titolare. Spalletti potrebbe concedere una chance a Rafinha, impiegato finora 27 minuti. Tra i nerazzurri nessuno squalificato. Diffidati Brozovic e Eder. BOLOGNA: DONADONI PROVA 4-3-3, DUBBIO DA COSTA E ROMAGNOLI. Archiviato il ko con la Fiorentina e il 4-3-1-2, Roberto Donadoni prepara la trasferta di San Siro in casa dell'Inter meditando il ritorno al 4-3-3, con il ballottaggio Palacio-Destro al centro dell'attacco: questo è quanto ha provato negli allenamenti di inizio settimana il tecnico rossoblù, che dovrà continuare a fare a meno di Verdi ancora per tre settimane, a causa di una lesione muscolare al bicipite della coscia sinistra. In dubbio ci sono pure Da Costa e Romagnoli, alle prese con problemi alla schiena e ai flessori della coscia sinistra.

Notiziario di Chievo-Genoa. CHIEVO: CASTRO HA RECUPERATO Allenamento mattutino per i gialloblù del Chievo oggi a Veronello. Questo il programma svolto: attivazione a secco, quindi tecnica a coppie, esercitazioni difensive, a seguire partita sui 70 metri e per finire lavori tecnici individuali Anche la seduta di allenamento di domani mattina si svolgerà a porte chiuse. Buone notizie per Maran. Castro si é allenato regolarmente con la squadra e potrebbe partire titolare nell'undici anti Genoa. GENOA: CINQUE INDISPONIBILI, PREOCCUPA ANCHE TAARABT - Seduta mattutina per gli uomini di Ballardini attesi domenica dal Chievo nella seconda trasferta consecutiva. Il tecnico rossoblù ha guidato un allenamento tecnico-tattico con una partitella a campo largo nella quale ha iniziato a preparare la sfida con i veneti. Ancora a parte Adel Taarabt, già assente contro la Lazio alle prese con un fastidioso mal di schiena. Contro il Chievo è pronto al rientro Spolli, squalificato contro la Lazio, mentre è stato fermato dal giudice sportivo Rossettini. Hanno proseguito i rispettivi iter riabilitativi gli infortunati e sicuri assenti Rossi, Izzo, Veloso e Rosi.

Notiziario di Torino-Udinese. TORINO: NIANG RECUPERA MA SI BLOCCA LJAJIC - Il recupero di Niang, ristabilitosi dopo l'attacco febbrile di ieri, fa da contraltare allo stop per lombalgia di Ljajic, uscito anzitempo dall'allenamento di oggi. Mazzarri, che domenica sarà sostituito dal vice Frustalupi per squalifica, dovrebbe affidarsi al 4-3-3 con il ritorno tra i titolari di Belotti, affiancato da Iago Falque e Niang. A centrocampo confermato il terzetto Baselli-Obi-Rincon, con gli ultimi due recuperati dopo i problemi fisici accusati a Genova. In difesa spazio a N'Koulou e Burdisso con Molinaro a sinistra e De Silvestri, in campo con la maschera protettiva per il naso, che si posizionerà a destra. UDINESE: ANCORA FUORI ALI ADNAN. - L'Udinese deve fare ancora a meno del lungodegente Ali Adnan in vista della trasferta di domenica che porterà i bianconeri a Torino, sponda granata. Massimo Oddo dovrà rinunciare anche a Danilo, squalificato dopo il cartellino giallo ricevuto domenica, quando era già in diffida. Per il resto la squadra dovrebbe essere al completo; si è allenata nella tarda mattinata di oggi con una seduta tattica e di possesso palla, chiusa con una partitella. Pezzella è stato fermato prima del tempo dallo staff in via precauzionale per un affaticamento ma le sue condizioni non dovrebbero destare particolare preoccupazione. Domani e sabato la squadra si allenerà a porte chiuse.

Notiziario di Sampdoria-Verona. SAMPDORIA: TORREIRA RIPOSA, DAVANTI QUAGLIARELLA E ZAPATA - In casa Sampdoria ci potrebbero essere novità a centrocampo nella gara di domenica al Ferraris col Verona. Infatti Giampaolo potrebbe far rifiatare Torreira che è diffidato: in caso di ammonizione il giocatore sudamericano salterebbe la sfida successiva con il Milan. Dunque al suo posto col Verona potrebbe giocare Capezzi dal primo minuto. Mancherà poi la squalificato Ramirez, sulla trequarti Caprari sembra in vantaggio su Alvarez. In attacco confermata la coppia Quagliarella-Zapata. Oggi esercitazioni tattiche e partitelle, domani a Bogliasco prevista una seduta mattutina a porte chiuse. VERONA: RIENTRA KEAN, NIENTE DA FARE PER CERCI - Seduta a Peschiera per il Verona, nella mattinata odierna. I veneti si avvicinano al match contro la Sampdoria di domenica al Ferraris. La squadra ha cominciato la seduta con un riscaldamento sul campo, passando successivamente ad esercizi di resistenza alla velocità. In seguito il gruppo ha svolto una serie di esercitazioni tattiche, prima di concludere l'allenamento con una partitella a tema su campo ridotto. Venerdì è in programma un'altra seduta mattutina a porte chiuse. Contro la Sampdoria da registrare il rientro di Kean assente contro la Roma per squalifica. Ancora lontano il rientro di Cerci.

Notiziario di Roma-Benevento. ROMA: CENTROCAMPO AI MINIMI, DUBBIO DE ROSSI, TOCCA A GERSON - Quasi due ore di allenamento contraddistinto soprattutto da una lunga fase tattica. La Roma si prepara così a Trigoria per l'impegno di domenica col Benevento. Di Francesco ha diviso la squadra in due gruppi facendo lavorare da un lato i difensori e dall'altro centrocampisti e attaccanti per affinare schemi difensivi e offensivi. Il tecnico ha quindi concluso la sessione con una partitella in famiglia, a campo ridotto, dove si è messo in mostra il turco Under con una doppietta (in gol anche Dzeko e Defrel). Ancora ai margini del gruppo il neoacquisto Silva che, così come De Rossi, Schick e Gonalons, ha svolto lavoro individuale. Squalificati Nainggolan e Pellegrini, toccherà a Gerson affiancare Strootman a centrocampo. BENEVENTO: SAGNA E TOSCA POSSIBILE DEBUTTO, CATALDI IN FORSE - Doppia seduta di allenamento a Paduli per i giallorossi che preparano il posticipo serale domenica in casa della Roma. Procede spedito il processo d'inserimento dei neo acquisti: lavora col gruppo Bakary Sagna che potrebbe debuttare proprio all'Olimpico, così come il rumeno Alin Tosca. L'unico dubbio riguarda la presenza di Cataldi che mercoledì si è sottoposto ad una visita specialistica a Roma.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA