Serie A: Sampdoria Roma 1-1

Doriani avanti con rigore di Quagliarella, pari al 91' di Dzeko

Sampdoria e Roma pareggiano 1-1 il recupero della terza giornata di Serie A. Nel primo tempo Roma più vivace senza però concretizzare: Viviano è costretto ad un paio di deviazioni decisive. Manolas sfiora il gol di testa al 39' e Defrel calcia alto al 41'. Sul finire del primo tempo la Samp va in vantaggio su un rigore (fallo di mano di Kolarov) assegnato dall'arbitro Orsato dopo consultazione con la Var e realizzato da Quagliarella. Vibranti però le proteste dei giocatori giallorossi che reclamano per un fallo non sanzionato ai danni di Strootman, dal quale è scaturita l'azione che ha portato al penalty. In apertura di ripresa Samp vicina al raddoppio con Duvan Zapata, la Roma replica al 65' ancora con Pellegrini e al 67' si vede annullare il gol del pareggio per fuorigioco di Dzeko. Dopo un altro paio di occasioni Samp per Caprari, al 91' arriva l'1-1 della Roma con un colpo di testa di Dzeko servito dal debuttante Antonucci, entrato nella ripresa. Giallorossi quinti a 41 punti, blucerchiati 6/i a quota 34.

SAMPDORIA-ROMA 1-0 (RISULTATI)

"Meritavamo molto di più di questo risultato. Abbiamo costruito molto più di loro, abbiamo giocato con la stessa ferocia per tutti i 90' e alla fine è arrivato questo pari che ci sta stretto". Lo ha detto il centrocampista della Roma, Alessandro Florenzi, dopo il pareggio a Marassi con la Samp. "Abbiamo creato dieci occasioni, sfiorato il gol più di una volta - ha proseguito ai microfoni di Premium Sport -. Non parlo di sfortuna, che non esiste ma si crea come la fortuna, ma giocando così possiamo levarci delle soddisfazioni. Questo pareggio ha un'inerzia diversa rispetto a quello di San Siro. Il gol di Dzeko ha un valore importante, ma noi le situazioni di mercato a noi non sfiorano. Non guardiamo cosa succede fuori dal campo", ha concluso Florenzi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA