• Europei Under 21: Spagna Italia 3-1. Iberici in finale con la Germania

Europei Under 21: Spagna Italia 3-1. Iberici in finale con la Germania

Azzurrini in 10 contro 11, tripletta di Saul

La Spagna batte l'Italia 3-1 e si qualifica per la finale degli Europei Under 21 in Polonia. Venerdì a Cracovia affronterà la Germania per il titolo. I gol nel secondo tempo, all'8', al 20' e al 28' di Saul; al 10' di Bernardeschi. Italia in 10 contro 11 per il doppio giallo a Gagliardini dal 10' del secondo tempo.

Spagna-Italia 3-1 (FOTO)

Un'ora o quasi al livello della Spagna - anzi a tratti perfino meglio - poi l'Italia cede tra qualche rimpianto e saluta l'Europeo Under 21 alla soglia della finale. Il titolo se lo giocheranno, con la Germania, la giovane nazionale 'Roja' e il suo leader Saul, stasera autore di una tripletta. Il 3-1 finale è severo con la nazionale di Di Biagio, andata oltre le assenze e gli sfavori del pronostico iniziale. Il peccato azzurro e' stato non aver capitalizzato la maggior brillantezza del primo tempo, più che essere andati sotto al primo vero tiro in porta degli spagnoli dopo 53'; ci si sono messi poi anche gli errori di Donnarumma e l'ingenuità di Gagliardini, espulso sullo 0-1 per un inutile fallo da secondo giallo. Bernarderschi l'aveva anche rimessa sui binari giusti, ma la stanchezza e le incertezze del portiere azzurro hanno lasciato scivolar via la giovane Italia: la sconfitta non e' netta come quella di quattro anni fa in finale, ma fa male lo stesso, e tanto.

Inghilterra-Germania 5-6 ai rigori (2-2 alla fine dei tempi supplementari)

La Germania è stata la prima finalista dell'Europeo Under 21, in corso in Polonia. I tedeschi allenati dall'ex centravanti Horst Hrubesch hanno battuto ai rigori per 6-5 (tempi regolamentari e supplementari si erano conclusi sul 2-2) l'Inghilterra e adesso aspettano la vincente fra Italia e Spagna. A Tychy, la Germania era passata in vantaggio dopo 35', con Selke, ma gli inglesi hanno pareggiato quasi subito, al 41', con Gray, quindi sono passati in vantaggio al 5' della ripresa con Abraham, prima di essere raggiunti al 25' da Platte. Dal dischetto ha sbagliato Gerhardt per i tedeschi, imitato da Abraham e Redmond, che all'ultimo rigore si è fatto ipnotizzare dal portiere avversario Pollersbeck, che difende i pali del Kaiserslautern. La finale è in programma a Cracovia venerdì 30 giugno, con inizio alle 20,45.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA