LaLiga, il Barcellona resta in scia al Real Madrid

Catalani battono 4-2 il Valencia. Atletico piega il Siviglia 3-1

Il Barcellona si lascia alle spalle la sconfitta col Deportivo battendo 4-2 il Valencia e resta in scia al Real Madrid capolista della Liga con due punti di vantaggio sui blaugrana. Finisce in favore dell'Atletico Madrid il big match con il Siviglia, battuto 3-1 e che ora vede il suo terzo posto insidiato dalla squadra di Simeone. Al Camp Nou, Luis Enrique mette in campo la squadra della rimonta sul Paris Saint Germain ma fatica contro un Valencia volitivo, che va in vantaggio al 29' con Mangala e, dopo aver subito le reti di Suarez e Messi su rigore, va all'intervallo sul 2-2 nonostante l'espulsione dello stesso Mangala grazie ala rete nel recupero di Munir. Nella ripresa, Messi va quasi subito in gol (25 centri stagionali per l'argentino) e per il Valencia si fa dura sotto la continua pressione catalana. Nel finale, Andre Gomes trova il quarto gol. A Madrid, l'Atletico vince un'importante confronto con il Siviglia, già reduce dall'eliminazione dalla Champions per mano del Leicester. I Colchoneros vanno avanti con Godin al 37', poi Griezmann e Koke chiudono i giochi prima della rete della bandiera di Correa.

Il Real Madrid vince 2-1 a Bilbao in casa dell'Athletic e allunga in testa alla classifica a +5 sul Barcellona, atteso nel posticipo al Camp Nou dalla sfida con il Valencia. Il Villarreal cade 1-0 sul campo del Las Palmas

Il quadro delal 28/ma giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Las Palmas-Villarreal 1-0
  • Eibar-Espanyol 1-1
  • Athletic-Real Madrid 1-2
  • Alavés-Real Sociedad 1-0
  • Betis-Osasuna 2-0
  • Leganes-Málaga 0-0
  • Atlético Madrid-Siviglia 3-1
  • Deportivo-Celta Vigo 0-1
  • Sporting de Gijón-Granada 3-1
  • Barcellona-Valencia 4-2
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA