Bruxelles: Uefa 'a Europei non previste porte chiuse'

'Gare senza pubblico? No, ma al lavoro per sicurezza di tutti'

"Siamo totalmente fiduciosi che tutte le misure di sicurezza necessarie saranno messe in campo per garantire un campionato europeo sicuro e festoso e, dunque, non è prevista la disputa di partite a porte chiuse". Lo sottolinea la Uefa in una dichiarazione all'Ansa, dopo che ieri l'ex vicepresidente della federcalcio italiana e attuale vicepresidente del calcio europeo Giancarlo Abete aveva ipotizzato gare senza pubblico.

 "Stiamo comunque lavorando per affrontare eventuali momenti di urgenza con molteplici scenari relativi a una situazione di crisi - aggiunge l'Uefa- allo scopo di tutelare la sicurezza di tutti i partecipanti (calciatori, tifosi etc), nel modo più attento e rigoroso" (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA