Serie A: Juventus Sassuolo 1-0. E Buffon batte il record del mito Zoff

Dybala al 36' nell'anticipo della ventinovesima giornata. Il portiere bianconero supera i 904 minuti di partite a reti inviolate

La Juventus ha battuto il Sassuolo 1-0 nell'anticipo della 29/a giornata della serie A. Decide la rete di Dybala al 36' del primo tempo. Sorride Allegri che vede così la sua squadra allungare in vetta alla classifica, momentaneamente a +6 dal Napoli che domenica giocherà il posticipo in casa del Palermo.

Ma non ci sono solo i tre punti contro l'insidioso Sassuolo a rendere felice la Juve: Gigi Buffon ha infatti superato il record di imbattibilità (in campionato) di un portiere bianconero, arrivando a 904' minuti con la porta inviolata. Zoff si era fermato a 903' nel campionato '72/'73. Il record assoluto in serie A restano i 929' di Sebastiano Rossi (Milan, '93/'94).

Allegri, firmo per 2 trofei e Bayern non ci turba  - "Firmerei per arrivare in fondo e vincere due trofei - ha spiegato il tecnico Allegri - siamo in finale di Coppa Italia, primi in campionato, in corsa in Champions League: meglio di così non avremmo potuto fare. Firmerei per conquistare due trofei, conquistare il 5/o scudetto di fila sarebbe un'impresa straordinaria, che non si ripete da quasi cento anni; ma non sarà semplice; il Napoli sta disputando un campionato straordinario, nella corsa c'è anche la Roma. Per proseguire con la metafora ciclistica iniziata tempo fa, siamo ancora a cronometro, dopo la sfida con il Sassuolo mancano nove partite quindi siamo in discesa". Ma - ed ecco il monito di Allegri - guai a pensare che la maggior parte del lavoro sia fatta: "la discesa - dice - è più pericolosa della salita, perché si può scivolare".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA