• Serie A: Inter Sampdoria. Le probabili formazioni. Montella: "Cancelliamo la paura".

Serie A: Inter Sampdoria. Le probabili formazioni. Montella: "Cancelliamo la paura".

Tecnico Sampdoria: non possiamo permetterci altri passi falsi

Probabili formazioni di Inter-Sampdoria.
Inter (4-3-3): 1 Handanovic, 55 Nagatomo, 25 Miranda, 24 Murillo, 33 D'Ambrosio, 77 Brozovic, 83 Felipe Melo, 27 Gnoukouri, 8 Palacio, 9 Icardi, 23 Eder. (30 Carizzo, 46 Berni, 21 Santon, 5 Juan Jesus, 11 Biabiany, 44 Perisic, 10 Jovetic, 22 Ljajic, 97 Manaj, 99 Correira) All.: Mancini. Squalificati: Medel, Kondogbia, Telles. Diffidati: Kondogbia, Brozovic, Palacio, Telles. Indisponibili: nessuno.
Sampdoria (3-4-1-2): 2 Viviano, 5 Cassani, 16 Ranocchia, 26 Silvestre, 95 Ivan, 21 Soriano, 7 Fernando, 11 Dodo, 10 Correa, 24 Muriel, 27 Quagliarella. (57 Brignoli, 1 Puggioni, 37 Skriniar, 17 Palombo, 4 Moisander, 29 De Silvestri, 20 Krsticic, 25 Alvarez, 18 Christodoulopoulos, 9 Rodriguez, 99 Cassano). All.: Montella. Squalificati: nessuno. Diffidati: Cassani, Correa, Ivan. Indisponibili: Pedro Pereira, Diakité, Sala, Carbonero. Arbitro: Massa di Imperia. Quote Snai: 1,57; 4,00; 6,00.

Vuole una squadra che "sappia cancellare la paura e giochi con coraggio per raggiungere gli obiettivi" Vincenzo Montella. Ma soprattutto una Sampdoria che scenda in campo a San Siro per "ritornare a vincere". Perché nonostante la sfida di domani sera sia per i blucerchiati la gara numero 2000 in serie A, una vittoria contro l'Inter a Milano manca da 20 anni e anche allora Montella vestiva il blucerchiato. "Feci due gol e fu un partita spettacolare e bellissima. Mi ricordo anche un grandissimo Veron... ma sono passati tanti anni. Sarà il caso di ritornare a vincere. Anche se vincere a Milano è sempre difficile, ma è una emozione in più".

"Ma noi dobbiamo fare il nostro percorso a prescindere dagli avversari - ha sottolineato Montella - Nella nostra testa non deve albergare il discorso che ci salviamo se gli altri perdono. Noi ci salveremo se saremo in grado di vincere e dobbiamo farlo attraverso le prestazioni. Avere qualcuno alle spalle che può raggiungerti può essere uno stimolo in più. Ma in noi non può esserci la paura".

Montella ha ancora tanti dubbi per la formazione titolare e ammette che gli manca tanto Carbonero. "Un giocatore che ci dava maggiore equilibrio. Per come stiamo giocando era ideale. Per noi una gravissima perdita. E' il giocatore che ci manca di più". Da valutare invece sia Moisander che De Silvestri "sono a disposizione ma precari". Unica abbondanza in attacco "ho tanta scelta ma sceglierò in base alla strategia che deciderò per la partita". Intanto domani sulla maglia comparirà lo sponsor Samsung con #TheNextGalaxy.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA