• Equitazione: Cavalli a Roma sempre più internazionale

Equitazione: Cavalli a Roma sempre più internazionale

Alla Fiera capitolina, sport e spettacolo con oltre 2.000 esemplari

Una kermesse sempre più internazionale e ricca di novità. Dal 19 al 21 febbraio torna il salone capitolino dell'equitazione 'Cavalli a Roma', organizzata da Fiera di Roma con il patrocinio di Regione Lazio, Camera di Commercio Roma, Fise e Fitetrec-Ante. La presentazione è avvenuta stamane presso la sala rossa delle Piscine del Foro Italico, alla presenza dell'amministratore unico di Fiera Roma, Mauro Mannocchi, il ds delle discipline non olimpiche Fise, Duccio Bartalucci, e il presidente di Fitetrec-Ante, Alessandro Silvestri, oltre alla guest star Charlie, certificato Guinnes World Record come il cavallo più piccolo al mondo.

    "Viviamo un momento difficile per il settore fieristico, ma iniziamo a vedere la ripresa e questo è l'anno della scommessa: la Capitale investe ancora su 'Cavalli a Roma' e crediamo che questa manifestazione abbia un potenziale importante per tutti gli appassionati del cavallo", ha spiegato Mannocchi, sottolineando che saranno 9 i padiglioni che ospiteranno gli espositori e gli eventi connessi a 'Cavalli a Roma'.

    "E' l'unico evento a Roma che caratterizza il mondo del cavallo, che è pieno di specificità che vanno valorizzate", dice Duccio Bartalucci, ds discipline non olimpiche della Fise.

    'Cavalli a Roma' apre la stagione italiana delle fiere equestri e raccoglie l'adesione di comitati organizzativi che operano su gare di alto livello, per la prima volta sarà possibile ammirare una mandria di ben 150 cavalli romani della Maremma laziale, accompagnati da 14 cavalieri dell'Associazione Transumanze, a testimonianza della grande tradizione equestre di Roma.

    Protagonisti della kermesse saranno oltre 2.000 esemplari di molte razze, che si mescoleranno in dimostrazioni ed esibizioni ma anche sport e competizione, vero binomio vincente dell'evento. Anche per l'edizione 2016, quindi, il calendario prevede gare di ottimo livello, in particolare due eccellenze come il salto ostacoli e il reining e le discipline più seguite della monta classica e di quella americana: il prestigioso Csi Fixdesign International Show Jumping 2016 (presentato da Filippo Lupis, vincitore del Gran Premio salto ostacoli 'Cavalli a Roma 2015') e l'Nrha Rome Shoot-In. Non mancheranno gli show equestri, da non perdere quello del Gran Gala Fantasia a Cavallo (direttore artistico Bartolo Messina, regia di Nicola Belloni) delle serate di venerdì 19 e sabato 20 febbraio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA