• Apre mercato con 9 colpi conclusi, Alvarez alla Sampdoria

Apre mercato con 9 colpi conclusi, Alvarez alla Sampdoria

Boateng torna al Milan, Roma resta tra Perotti e El Shaarawy

Calciomercato invernale 2016 pronti, partenza, via. Dopo soffiate, indiscrezioni e strategie varie, scattano ufficialmente oggi le contrattazioni per il mondo della pedata del Bel Paese (si chiuderà alle 23 di lunedì 1 febbraio) con le big della Serie A alla frenetica ricerca del rinforzo giusto per poter sperare di lottare per lo scudetto in un campionato che fino ad ora si è aperto a diversi scenari tra la fuga dell'Inter, la rimonta della Juve, il bel gioco del Napoli e la delusione Roma. Sono già nove gli affari conclusi ma si tratta di mosse giocate in anticipo per otto squadre della massima Serie: Kragl (Frosinone), Rigoni (Genoa), Suso (Genoa), Di Massimo (Juventus), Boateng (Milan), Arteaga (Palermo), Gerson (Roma), Alvarez (Sampdoria), Emanuelson (Verona). Se la Juventus si affretta ad assicurare che non è alla ricerca disperata di grandi colpi in questa sessione, c'e' chi come la Roma appare molto attiva con due obiettivi precisi nel mirino come Perotti del Genoa e El Shaarawy.

Il ds giallorosso Sabatini ha già ottenuto il sì sia dell'argentino sia dell'azzurro; il Genoa e il Milan non si opporrebbero al trasferimento e a decidere saranno (anche) le condizioni, visto che solo uno potrà diventare giallorosso. Con Preziosi l'accordo è sulla base di 9 milioni più 3 di bonus e il giocatore sarebbe tesserabile togliendo Lobont dalla lista, mentre Galliani è disposto a un prestito gratuito ma un riscatto obbligatorio per 12-14 milioni. Intanto a Trigoria è ritornato dal Frosinone Daniele Verde che potrebbe essere presto girato all'Empoli. Ed è in arrivo in giallorosso dal Brescia il centrocampista marocchino Ismail H'Maidat: la Roma avrebbe trovato l'accordo con la società lombarda per 2 milioni di euro. La capolista Inter sempre all'inseguimento di Lavezzi del Psg vede sfumare il centrocampista della Stella Rossa di Belgrado Grujic che ha preferito la Premier League con la maglia del Liverpool. In casa Napoli c'e' la rincorsa di De Laurentiis a Nikola Maksimovic: offerti i 18 milioni chiesti sei mesi fa ma a Torino ne vogliono 25. Non solo le big al lavoro ma anche alcune 'piccole' come il Carpi: arriva dal Bologna il centrocampista Marco Crimi, 25 anni, ceduto a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2016, con opzione per l'acquisizione definitiva. Verso il club emiliano anche Fabio Daprelà: il terzino ha risolto il contratto con il Palermo in maniera consensuale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA