• Serena Williams festeggia, 150 settimane di fila da n.1

Serena Williams festeggia, 150 settimane di fila da n.1

In totale sono 273, meglio di lei solo Graf e Navratilova

Serena Williams ha concluso il 2015 confermandosi numero 1 del tennis mondiale per la 150/a settimana consecutiva, la 273/a in totale. Era il 18 febbraio 2013 quando la fuoriclasse statunitense tornò in vetta alla classifica Wta, dopo un periodo di alti e bassi e un'assenza di undici mesi per infortuni e malattie tra il 2010 e il 2011. Solo due campionesse ormai ritiratesi precedono la minore delle sorelle Williams, 34 anni compiuti il 26 settembre scorso, come settimane di fila da numero 1: Steffi Graf, con 186 (dal 17 agosto 1987 al 10 marzo 1991), e Martina Navratilova, con 156 (14 giugno 1982-9 giugno 1985). Graf e Navratilova sono le prime anche nella graduatoria delle settimane complessive in vetta (rispettivamente 377 e 332). Da quando Serena ha riconquistato il trono del tennis mondiale, dietro di lei cinque giocatrici si sono avvicendate al secondo posto: la russa Maria Sharapova (per 54 settimane), la bielorussa Victoria Azarenka (36), la romena Simona Halep (30), la cinese Li Na (25), la ceca Petra Kvitova (5). Nelle stesse 150 settimane - rilevano ancora le statistiche della Wta - la Williams si è aggiudicata 22 dei 39 tornei cui ha partecipato (10 nel 2013, 7 nel 2014, 5 nel 2015), di cui 6 Slam su 11 (2 nel 2013, 1 nel 2014, 3 nel 2015); i match da lei vinti sono stati 171, quelli persi 13 (66-2 nel 2013, 52-8 nel 2014, 53-3 nel 2015). Quest'anno, ha ceduto solo alla Kvitova, alla svizzera Belinda Bencic e, nella semifinale degli Us Open l'11 settembre, a Roberta Vinci, che le ha impedito di realizzare il Grande Slam, dopo aver vinto Australian Open, Roland Garros e Wimbledon.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA