A Mourinho offerta panchina 'peggior club del mondo'

Se accetta non deve vincere e sarà pagato con cibo

Dopo l'esonero dal Chelsea, Josè Mourinho è entrato nell'immaginario collettivo di numerose tifoserie, fra le quali quelle di Real Madrid, Manchester United e PSG. Intanto, però, lo 'Special one' è volato in Brasile per ricaricare le batterie, nell'attesa di nuove proposte di lavoro.

L'ultima gli è arrivata proprio dal Paese in cui trascorre le vacanze, esattamente dall'Ibis, che viene definito il 'Peggior club del mondo' e che milita nella II Divisione del campionato pernambucano. La singolare e ironica offerta al portoghese è stata pubblicata in una lettera sull'account Twitter del club: si tratta di una proposta contrattuale che ci ha impiegato davvero poco a diventare virale. "Non le daremo garanzia di continuità nel caso in cui la nostra squadra vinca due partite di fila, oppure un trofeo", scrivono i dirigenti dell'Ibis.

A Mourinho viene offerto un biennale, in cui lo stipendio è a base di "cibo, un animale (potrà scegliere fra un gatto e un cane) per ogni sconfitta e un aumento in caso di goleada al passivo". Rescissione immediata, invece, "se la squadra dovesse giocare bene e vincere magari un titolo". L'Ibis è stata soprannominata la 'Peggior squadra del mondo', a causa delle numerose e incredibili sconfitte subite fra la fine degli anni '70 e l'inizio degli '80.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA