Champions: avanti Arsenal, Chelsea e Gent

Per i Gunners tripletta di Giroud, due reti di Lewandowski

Arsenal, Chelsea, Dinamo Kiev, Gent e Roma sono le ultime squadre promosse agli ottavi di Champions. Raggiungono Real Madrid, Paris Saint-Germain, Wolfsburg, PSV Eindhoven, Atletico Madrid, Benfica, Manchester City, Juventus, Barcellona, Bayern Monaco e Zenit San Pietroburgo. 

Risultati

  • Roma-Bate 0-0
  • Chelsea - Porto 2-0
  • Din. Zagabria - Bayern 0-2
  • Dyn. Kiev - M. Tel Aviv 1-0
  • Gent - Zenit Petersburg 2-1
  • Leverkusen - Barcellona 1-1
  • Olympiakos - Arsenal 0-3
  • Valencia - Lione 0-2


L'impresa nell'ultimo turno della fase a gironi è dell'Arsenal. Per qualificarsi i londinesi dovevano espugnare il il Pireo, fortino dell'Olympiacos, con almeno due reti di scarto. Hanno fatto anche meglio andando a vincere 3-0 grazie alla tripletta di Giroud.

Il gruppo F se lo aggiudica il Bayern che chiude in bellezza: 2-0 a Zagabria con doppietta dell'implacabile Lewandowski. Contro i pronostici, approdano agli ottavi i belgi del Gent, sfruttando al meglio l'ultimo turno casalingo: 2-1 ai russi dello Zenit (già qualificati come primi) e secondo posto nel girone H. Scende in Europa League il Valencia, guidata da pochi giorni dall'ex nazionale inglese Gary Neville.

Nel girone E, sofferto passaggio del turno della Roma grazie allo 0-0 dell'Olimpico con i bielorussi del Bate Borisov. Ed i giallorossi devono ringraziare il Barcellona che tiene l'1-1 a Leverkusen (a segno Messi), nonostante una formazione imbottita di riserve. I catalani stravincono il gruppo, mentre i tedeschi vanno in Europa League. Come il Porto nel girone G, vinto dal Chelsea che questa sera ha battuto 2-0 proprio i portoghesi. Prosegue la Champions anche la Dinamo Kiev, che ha battuto 1-0 il Maccabi di Tel Aviv, unica formazione che chiude senza aver raccolto nemmeno un punto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA