Sanremo: emoziona reunion Pooh, standing ovation Ariston

All'Ariston festeggiano i 50 anni di carriera

Foto di Claudio Onorati e Ettore Ferrari

Giovedì a festeggiare i 50 anni di carriera, e la reunion con Riccardo Fogli, sono arrivati i Pooh. Delirio pop a colpi di "Dammi solo un minuto", "Tanta voglia di lei", "Piccola Katy", "Noi due nel mondo e nell'anima", "Pensiero", "Chi fermerà la musica".

 

Inevitabile la standing ovation. Prima della conclusione con "Uomini soli", la canzone dei Pooh che ha vinto Sanremo nel 1990, il racconto, come sempre a più voci, della carriera della più longeva band del pop italiano.

I Pooh sul palco e a casa c'è chi piange. Francesco Facchinetti, figlio di Roby, su Twitter posta la foto delle immagini del padre in tv e scrive: "Sto piangendo, lo ammetto...".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in