Referendum
Domenica 4 dicembre 2016
dalle 7 alle 23

Approvate il testo della legge costituzionale concernente
"disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione"
approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

SINO
Referendum Exit PollDati in aggiornamento automatico Fonte Dati:IPR-PIEPOLI PER RAI

Approvate il testo della legge costituzionale concernente
"disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione"
approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

SI
41%
NO
59%
Referendum Dati ItaliaDati in aggiornamento automatico Dati scrutini ITALIA:ultimo aggiornamento delle 04:17 del 05-12-2016

Approvate il testo della legge costituzionale concernente
"disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione"
approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

SI
40,05%
NO
59,95%
Referendum Dati Italia + EsteroDati in aggiornamento automatico Dati scrutini ITALIA + ESTERO:ultimo aggiornamento delle 07:26 del 05-12-2016

Approvate il testo della legge costituzionale concernente
"disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione"
approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

SI
40,89%
NO
59,11%

Primopiano

Speciali.

Il via libera di Palazzo Madama arriva con 169 voti favorevoli, 99 voti contrari e 0 astenuti. Gentiloni: "Primo compito completare riforme avviate". Nel discorso a Montecitorio ha indicato che "il lavoro è la priorità delle priorità" e ha attaccato M5s: "Basta insulti, il Parlamento non è un social network".





Il No prevale al Sud e tra i giovani/L'ANALISI

Referendum.

Il 23% di No arriva da elettori Dem. Granitico invece il voto dei simpatizzanti di M5s, che hal 90% ha seguito le indicazioni di Grillo

Il dettaglio del voto nelle regioni (ANSA) Il dettaglio del voto nelle regioni





Zoom













Video Referendum