Referendum: Marine Le Pen, 'un no di speranza!'

'Dopo Grecia e Brexit, Italia fra paesi contrari a politiche Ue'

Redazione ANSA PARIGI

"Un no di speranza!": Marine Le Pen, dopo il tweet di esultanza questa notte, si rallegra in un comunicato per la vittoria del no al referendum e "alla politica di 'ultra-austerità' assurda condotta da Matteo Renzi, politica voluta dall'Unione europea e imposta all'Italia".

 

"La purga dell'austerità in Italia - continua la Le Pen - oltre ad essere profondamente antisociale, non ha portato alcun risultato economico". Il risultato "è anche un segnale per la Francia" dove "l'austerità viene applicata da anni e alcuni candidati, Fillon in testa, vorrebbero accelerarla per raggiungere lo stesso livello dell'Italia". Questo "no italiano", scrive la leader del Front National, "aggiunge un nuovo popolo alla lista di quelli che vogliono voltare le spalle alle assurde politiche europee che sprofondano il continente nella miseria. E' ora che la Francia si scelga un dirigente in grado di essere il leader di un'Europa delle nazioni e delle libertà, di coalizzare l'energia di tutti i paesi che respingono un modello politico improntato all'austerità, al libero scambio e pro immigrazione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in