Referendum: Matteo Renzi canta per Radio Rock: 'Votate sì o faccio il cantante...'

Il premier rivisita "si può dare di più" in chiave referendaria

Redazione ANSA

Dopo Roberto Fico, Luigi Di Maio, Giuliano Poletti, Graziano Delrio, Paola Taverna, Dario Nardella e Luigi De Magistris, anche Matteo Renzi si è prestato ai microfoni di Radio Rock per improvvisare un Karaoke sulle note di "si può dare di più" in chiave referendaria. L'inviato Dejan ha infatti raggiunto ieri il premier a margine dell'iniziativa "Basta un Sì" al centro congressi La Nuvola di Roma, invitandolo a cantare il classico del trio Morandi, Ruggeri e Tozzi. Il premier - la cui esibizione è stata twittata dall'emittente e ritwittata dal suo portavoce - si è prestato alla sfida musicale rivisitando il brano aggiungendovi liriche riarrangiate per l'occasione: "Risalendo vedrai quanti cadono giù e per loro tu puoi votare sì"; e anche: "se la tua corsa finisse qui, forse sarebbe meglio votare sì". Al termine della performance, Renzi ha poi 'minacciato' ironico: "Votate sì perché sennò inizio a fare il cantante e vi rovino le orecchie".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in