• PhotoAnsa 2017, presentato a Roma e Milano il volume fotografico che racconta l'anno che sta per finire

PhotoAnsa 2017, presentato a Roma e Milano il volume fotografico che racconta l'anno che sta per finire

I video messaggio di Vasco e di Totti

di Michele Cassano

"Ha dato più Rigopiano a noi che noi a Rigopiano. Quello che abbiamo provato ognuno di noi ce l'ha dentro, è indescrivibile, e il rapporto con i sopravvissuti va avanti". La testimonianza dei Vigili del Fuoco intervenuti nella tragedia di Rigopiano e il racconto di come l'ANSA ha vissuto il momento del salvataggio, fatto dal responsabile delle Cronache Italiane Enzo Quaratino, ha emozionato gli ospiti della presentazione del Libro Photoansa 2017, che racconta l'anno che si sta per concludere con le immagini scattate dai fotografi dell'agenzia. Nel suggestivo scenario dell'Aula Ottagona delle Terme di Diocleziano sono intervenuti il ministro dell'Interno Marco Minniti, l'ambasciatrice britannica in Italia Jill Morris, il cofondatore di Tooteko, Fabio D'Agnano.

"Il primo merito di questo tredicesimo libro dell'ANSA - ha detto il presidente dell'Agenzia Giulio Anselmi (VIDEO) - è ritrasmettere momenti del nostro tempo con tutto il loro pathos in modo da conservare ai fatti la loro identità tra cronaca e storia". "L'ANSA è un'industria che per vivere deve saper innovare, seguendo i valori di indipendenza e tempestività", ha aggiunto l'ad dell'agenzia Giuseppe Cerbone (VIDEO). Al timone dell'evento il direttore dell'ANSA Luigi Contu (VIDEO), che ha ringraziato i giornalisti e in particolare i fotografi dell'agenzia per il lavoro svolto e ricordato i nuovi prodotti lanciati nell'ultimo anno.

Ad aprire la serata un video che ha illustrato il contenuto del libro. Un anno ricco di emozioni che fila via, una immagine dietro l'altra, per riflettere sul mondo che cambia, su quanto di essenziale la cronaca di questo 2017 ci ha lasciato. I timori che arrivano da Oltreoceano con le politiche di Trump, il vento del nazionalismo che soffia in Europa, il Medio Oriente martoriato, i cambiamenti climatici. E ancora, in Italia, la tragedia di Rigopiano, il dramma dei migranti. Ma anche le passioni dello spettacolo e dello sport: il bagno di folla di Vasco Rossi al Modena Park e l'addio di Francesco Totti al calcio giocato. Minniti ha sottolineato l'importanza della libertà di stampa per la tenuta della democrazia, ricordando che è stato appena costituito il Coordinamento per la sicurezza dei giornalisti con i rappresentanti degli enti di categoria. Quindi il ministro ha fatto sapere di essere stato nella sede di Repubblica dopo il blitz dei militanti di Forza Nuova. "E' un atto criminale e inaccettabile - ha detto -. Inaccettabile è soprattutto la frase da loro utilizzata: 'Dichiariamo guerra al giornale e alle sue idee'. Non ci può essere un gruppo organizzato che dichiara guerra alle idee". 

 La presentazione di PhotoAnsa2017 ci sarà anche a Milano l'11 dicembre alle 18 al Salone d'Onore della Triennale, con Beppe Severgnini del Corriere della Sera, la presidente Wwf Italia Donatella Bianchi, il critico d'arte Philippe Daverio e il portavoce Unicef Italia Andrea Iacomini.

 

 VIDEO - L'evento a Roma della presentazione del libro PhotoAnsa 2017 

 

 

La presentazione a Milano del libro Photoansa2017

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in