Giancarlo Cancelleri, l'attivista M5s partito dai 'Grilli Nisseni'

Giancarlo Cancelleri, nato a Caltanissetta il 31 Maggio 1975 è il più giovane dei cinque candidati alla presidenza della Regione Sicilia. Dal gennaio del 2000 lavora in una ditta specializzata nel settore metalmeccanico dove è stato prima magazziniere e poi geometra nello studio tecnico. Nell'estate del 2007 inizia ad essere attivista del Movimento cinque stelle costituendo un comitato contro il caro bollette nella sua città. Nel 2007 è tra i fondatori dei 'Grilli Nisseni', divenuti poi MoVimento 5 Stelle Caltanissetta.

Partecipa alle Regionali 2008 in Sicilia con la lista certificata "Amici di Beppe Grillo", non è è candidato ma organizza banchetti informativi ed incontri con i candidati.

Nel 2009 è stato candidato alla elezioni comunali di Caltanissetta con la lista civica Grilli Nisseni e nel 2010 ha fondato la Scorta Civica, un comitato di cittadini con l’obiettivo di sostenere i magistrati minacciati dalla mafia, che ha vinto il premio Pippo Fava per l’impegno civico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA