Angelo Roncalli

Aveva 77 anni, aprì il Concilio Vaticano II

Sessant'anni fa, il 28 ottobre 1958, veniva eletto pontefice Angelo Roncalli. Aveva 77 anni e qualcuno pensò che potesse essere un Papa di transizione, ma Giovanni XXIII (scelse di chiamarsi così anche perché era il nome del suo papà) cambiò il volto della Chiesa e resterà nei ricordi come il 'Papa buono'. Dalle grandi encicliche, come la 'Pacem in Terris', al Concilio Vaticano II, Papa Roncalli ben presto conquistò il mondo. Morì il 3 giugno del 1963. Beatificato da Papa Wojtyla nel corso del Grande Giubileo del 2000, è stato proclamato santo da Papa Francesco il 27 aprile 2014.
    Roncalli fu il primo pontefice a rompere alcune consuetudini e a cercare di portare il Vaticano anche fuori dalle mura. Il primo Natale da Papa lo trascorse con i piccoli malati del Bambino Gesù mentre il giorno successivo si recò in visita tra i detenuti di Regina Coeli. Uno dei suoi più celebri discorsi è stato il "discorso della luna", pronunciato l'11 ottobre 1962, la sera di apertura del Concilio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA