Post-it

Fumetti: nuovo Corto Maltese, avventura con più donne

"Equatoria" presentato a Pordenonelegge

Post-it

PORDENONE - Più donne nella vita di Corto Maltese: lo hanno garantito a Pordenonelegge Juan Díaz Canales e Rubén Pellejero, autori dell’ultima avventura del marinaio nato dalla penna di Hugo Pratt. “Equatoria”, così si chiama l'albo a fumetti, porta Corto in una zona dell'Africa Nera che non ha ancora mai visitato, nonostante il continente fosse molto caro al creatore del personaggio.

Ma la novità, specialmente rispetto al primo fumetto della coppia con Corto come protagonista, è la presenza di donne “vere”: non semplici personaggi secondari, ma esseri umani forti ed attraenti non solo nel senso fisico del termine. Per stessa ammissione degli autori, l’introduzione della figura femminile è stata inizialmente una sorta di forzatura, la quale, però, è culminata nel migliore dei modi, arricchendo l’universo di Corto Maltese.

“L’eredità di un vero e proprio genio come Hugo Pratt - hanno detto gli autori - è impossibile da raccogliere completamente: tuttavia, abbiamo cercato in ogni modo di essere alla sua altezza, tentando di fare nostro il personaggio ed arricchendo la storia con i riferimenti letterari e poetici tanto cari ad Hugo, uomo di grandissima cultura”.

Archiviato in