ANSAcom

Moto: Aprilia in quarta e sesta fila

In Thailandia Espargarò parte dodicesimo, Iannone sedicesimo

ROMA ANSAcom

Ammesso direttamente alla Q2 in virtù del bel piazzamento di ieri, quando aveva chiuso settimo, il pilota dell'Aprilia Aleix Espargarò ha chiuso al dodicesimo posto in 1'31"258 senza migliorare il crono di ieri, piazzamento che gli vale la quarta fila nella partenza di domani. Andrea Iannone si è fermato al primo turno di qualifica Q1 girando in 1'31"428, un passo in avanti rispetto a ieri ma non abbastanza ampio da centrare la qualificazione alla Q2 che è rimasta a soli 4 decimi e mezzo. "Mi aspetto una gara molto dura, con queste temperature bisognerà gestire bene l'usura delle gomme" ha commentato Espargarò. "Abbiamo un buon potenziale nel tratto guidato, mi sono ritrovato in scia ad altri piloti e riusciamo a tenere il passo - le parole di Iannone - Ma non posso essere contento perché perdiamo ancora molto nei primi due settori, un handicap che mi impedisce di migliorare. Non sarà una gara in discesa, ma metterò in pista il massimo impegno".

In collaborazione con:
Piaggio

Archiviato in