Post-it

Giffoni, un grande festival tra Julianne Moore e i numeri

Nella 47/a edizione anche Amy Adams, Harington e Cranston

ROMA Post-it

ROMA - La 47/a edizione di Giffoni Experience (14-22 luglio), dedicata quest'anno alla magia (Into The Magic), non manca di sorprendere per numeri e ospiti. Tra questi, ultima arrivata ma prima nella lista, il premio Oscar Julianne Moore.
    Ci sarà poi il ritorno, per il secondo anno consecutivo, di Mika e, ancora tra i talent, Amy Adams, Kit Harington, Bryan Cranston, Carolina Crescentini, Ambra Angiolini, Marco Giallini, Claudio Amendola, Jasmine Trinca, Edoardo De Angelis, le sorelle Marianna e Angela Fontana, Gabriele Muccino, Giorgio Colangeli, Margherita Buy, Cristiana Capotondi e Gabriele Salvatores. I numeri sono poi anche più straordinari per questa manifestazione ideata da Claudio Gubitosi circa 50 anni fa. Con un budget che oscilla tra gli 8 e i 9 milioni (5 milioni sono finanziati dalla regione Campania), troviamo 4600 giurati provenienti da 52 paesi, 175 opere, di cui 101 in concorso, sei anteprime e sei eventi speciali, 20 laboratori didattici, oltre 30 spettacoli e più di 200 eventi gratuiti.
   

Archiviato in