Post-it

Università: Conoscenza in festa n. 3, nove sezioni

Decine di eventi nel festival dei saperi a cura di ateneo Udine

Post-it

UDINE - Conta nove sezioni il festival italiano dei saperi e dell'alta formazione, "Conoscenza in festa", presentato oggi a Udine e in programma nel capoluogo friulano dal 29 giugno al 1 luglio. Organizzata dall'Università di Udine, in collaborazione con la Crui, Conferenza dei rettori delle università italiane, con il sostegno e la partecipazione progettuale del Miur, Ministero, istruzione, università e ricerca, Fondazione Friuli, Regione Friuli Venezia Giulia, la manifestazione incorpora quest'anno anche il G7 Università e si articolerà in "Arena del sapere", "Loggia dell'Innovazione", "Botteghe del sapere". "Scuole in festa", "Job/Breakfast Career Day", "Alumni", "Alt(r)e formazioni" e la nuova sezione "Education for all experiences".

Il programma è stato illustrato oggi a Udine dal direttore artistico Jader Giraldi, alla presenza del rettore dell'Università di Udine Alberto Felice De Toni. "In calendario quattro eventi istituzionali, un viaggio nella conoscenza in sei tappe - ha spiegato Giraldi -, ventisette botteghe del sapere in 22 esercizi commerciali cittadini, 25 progetti innovativi e 6 scuole superiori, sei appuntamenti nella Loggia dell'Innovazione. Tra gli ospiti - ha segnalato - l'architetto Mario Cucinella e Philip Larrey, docente di Filosofia della conoscenza all'Università Lateranense e autore del libro "Futuro ignoto. Conversazioni sulla nuova era digitale". Piazza Matteotti ospiterà "la Notte degli Angeli", semifinale della business plan competition Start Cup FVG, e il "Concerto del risveglio", in occasione della Notte Bianca del Comune di Udine. Tra gli eventi di musica e teatro, gli appuntamenti con il Conservatorio J. Tomadini di Udine e la Civica accademia d'arte drammatica Nico Pepe. Serata finale nella "Arena del Sapere" (Piazza Matteotti) nel segno di parole e musica con il cantautore Brunori Sas.

Archiviato in