• Salvini, il cambio in Emilia Romagna è solo rinviato. Rifarei tutto, anche il citofono

Salvini, il cambio in Emilia Romagna è solo rinviato. Rifarei tutto, anche il citofono

Il leader della Lega: 'Ora faremo opposizione appassionata'

"Rifarei tutto, anche il citofono, il radiotelefono, il grammofono". Così il leader della Lega Matteo Salvini nella conferenza stampa dopo le regionali in Emilia-Romagna, in un hotel alle porte di Bologna.

"Qui abbiamo fatto opposizione con 9 consiglieri fino a ieri, adesso 13 o 14 consiglieri. E' un passaggio vuole dire che abbiamo fatto tanto e dobbiamo fare di più ci prepariamo a 5 anni di appassionata opposizione perché il cambio in Emilia Romagna è solo rimandato", ha aggiunto il leader della Lega

IL VIDEO DELL'INTERVENTO

 

"Faremo una festa di ringraziamento nel fine settimana - ha detto - perché gli elettori si ringraziano sempre e comunque". Quanto allo scenario nazionale - ha detto Salvini -"guardo in casa mia e non commento i problemi altrui, ma sia in Calabria sia in Emilia-Romagna la coalizione intera di centrodestra ha dato prova di compattezza. Chiaro che se ieri si fosse votato a livello nazionale il centrodestra avrebbe stra-vinto". "Quando si voterà a livello nazionale è nelle mani del buon Dio saperlo", ha aggiunto. "Ne abbiamo vinte 8 su 9 (Regioni, ndr), poteva andare peggio, sono un perfezionista e avrei preferito 9 su 9 ma ce ne sono 6 in primavera e 4 a guida Pd". E ha aggiunto: "Non diamo per vinta nessuna partita, noi giochiamo per vincere".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie