• M5s, opposizioni all'attacco dopo le dimissioni di Di Maio: 'Governo è finito'

M5s, opposizioni all'attacco dopo le dimissioni di Di Maio: 'Governo è finito'

Zingaretti: 'Per M5s è arrivato il momento delle scelte'

Opposizioni all'attacco dopo le dimissioni di Luigi Di Maio da capo politico del Movimento Cinque stelle. "Di Maio abbandona la guida dei 5Stelle al tracollo, Zingaretti annuncia lo scioglimento del PD, Renzi litiga con tutti. Il governo è finito", dice il leader della Lega, Matteo Salvini.

"Tra Zingaretti che tenta di nascondere il Pd proponendo lo scioglimento del suo partito e Di Maio che si dimette da capo politico del M5S, assistiamo alle battute finali di un Governo fantoccio nato nel palazzo con il solo scopo di non far decidere agli italiani da chi vogliono essere rappresentati. Fratelli d'Italia non ha alcuna intenzione di stare in silenzio: elezioni subito per dare alla Nazione un Governo forte e coeso", dice la leader di Fdi, Giorgia Meloni.

"Derubricare a fatto politico ininfluente le dimissioni del leader della forza parlamentare di maggioranza, come hanno già fatto Conte e Zingaretti prima ancora dell'annuncio ufficiale del passo indietro di Di Maio, significa solo cercare di mettere la polvere sotto il tappeto", dice Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia. "Le dimissioni certificano il fallimento non solo di una leadership, ma di un intero Movimento e arrivano alla vigilia di un'importante tornata elettorale, mentre le tensioni nel governo non accennano a diminuire. La realtà è che l'alleanza tra Pd e Cinque Stelle si sta dimostrando disgregatrice e distruttiva, e chi pensa che l'allontanamento di Di Maio possa rinsaldare e stabilizzare il governo è davvero un illuso: l'effetto infatti sarà quello di un cerotto su una piaga", conclude.

"Rispetto la decisione di Luigi Di Maio" e "voglio quindi dire grazie pubblicamente a Luigi per tutto quello che ha fatto fino ad oggi per il Movimento e per il suo impegno futuro a difendere il MoVimento, con il cuore", dice a caldo Davide Casaleggio. 

"Non mi permetto di interferire", ma "mi dispiace" anche "perché si è avviato un processo politico che tiene. In ogni caso anche per M5s è arrivato il momento delle scelte", ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti al Tg4, commentando le dimissioni di Di Maio da capo politico di M5s.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie