Fabbrica bombe,udienza Tar slitta al 6/4

Presidio antimilitaristi e comitati a Cagliari

(ANSA) - CAGLIARI, 22 GEN - Un gruppo di manifestanti ha dato vita, davanti alla sede del Tar Sardegna a Cagliari, ad un sit-in di sostegno al ricorso presentato da Italia nostra, Comitato riconversione Rwm, Usb, Arci, Assotziu consumadoris, Legambiente e Centro sperimentazione autosviluppo per l'annullamento delle autorizzazioni rilasciate dal Comune di Iglesias alla Rwm Italia Spa per l'ampliamento della fabbrica di Domusnovas, nel Sulcis, che produce esplosivi da guerra.
    L'udienza è stata rinviata all'1 aprile su richiesta dei ricorrenti - con in prima fila Italia Nostra rappresentata dagli avvocati Andrea e Paolo Pubusa - che hanno chiesto di poter analizzare la perizia consegnata dal consulente tecnico del tribunale. "Abbiamo chiesto un rinvio - ha detto Pubusa - perché la relazione è stata depositata di recente e vogliamo contestarne alcune conclusioni".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie